con/ Marco Piccolroaz, Riccardo M. Pulselli, Simone Volpato, Nicola Realis Luc
ReSiNA, ovvero Rete di Sistemi Naturali e Artigianali, è l’acronimo che indica la proposta di un approccio sistemico allo studio e alla progettazione del territorio.
La resina è tra i leganti che costituiscono le strutture biologiche, quello che contribuisce a proteggere le superfici esterne, rimargina le ferite ricostituendo le connessioni e ricomponendo i tessuti.
ReSiNA vuole ricercare ed enfatizzare, attraverso una serie di piani-programmi, le reti di processi e relazioni tra sistemi naturali e sistemi umani, dove, con sistema intendiamo una pluralità di elementi interagenti, coordinati tra loro, che operano insieme, comunicano e funzionano come un unico soggetto; con rete – lo schema della vita secondo Fritjof Capra, fisico teorico di Berkeley (The Web of Life, 1996) – intendiamo l’insieme delle relazioni materiali e immateriali tra sistemi.

progetti recenti

Back to Top